Rosaura

Rosaura abita a Venezia con i suoi genitori in un bel palazzo.

Maritata giovanissima ad un signore anziano e ricco è rimasta vedova e molti uomini le fanno la “corte” per sposarla.

É molto innamorata e “malata” del saggio dottor Onesti, ma è promessa in sposa a Zanetto, uomo rozzo, sciocco e codardo ed è amata in segreto dal vecchio Pancrazio.

La sua servetta è Colombina, che pur di renderla felice è disposta a combinare imbrogli su imbrogli. Ha un'amica di nome Beatrice, con la quale la giovane Rosaura riuscirà a convincere il padre a sposare il bel medico.

Rosaura è molto vanitosa, è sempre malinconica, è saggia e molto innamorata. Conduce una vita semplice e sogna di farsi una famiglia.

Il suo vestito è azzurro e blu, con dei fiocchi blu, le scarpine e la maschera sono azzurre; usa un ventaglio rosa.

I suoi capelli sono biondi e sempre perfettamente acconciati.