Tartaglia

Alcuni critici pensano che sia nato a Verona, altri pensano invece che sia nato a Napoli.

Tartaglia è una maschera molto comica.

Lui balbetta ed è un po' sordo.

Vario è il suo stato sociale che va da essere notaio ad essere avvocato, da usciere a farmacista.

Si presenta come uomo di mezza età.

Indossa un vestito verde, calze bianche, mantello verde variegato di giallo e un largo cappello grigio.

Egli ottenne il suo maggior successo a Napoli dove verso la metà del seicento era interpretato da Carlo Merlino, seguito da Agostino Fiorilli.