HomePage | Il Progetto | Gli Autori | Il plastico | Le mappe concettuali |

L'origine dell'universo
Prima dell'Universo
Il Big Bang
Nasce la Terra
I reperti
Un sito archeologico
Come si scava in un sito archeologico
I fossili
La fossilizzazione

La nascita della vita sulla Terra
Le epoche storiche
Nasce la vita sulla Terra
I dinosauri Approfondimento
L'estinzione dei dinosauri
Le ere più recenti

La storia dell'uomo
Le scimmie antropomorfe
Gli australopitechi
Gli ominidi
Homo abilis
Homo erectus
Homo sapiens
Il paleolitico
La caccia
Il fuoco
La comunicazione
Vita nel gruppo
I morti
Gli attrezzi
Il neolitico
La caccia
L'uomo addomestica gli animali
L'agricoltura
La tessitura
La ceramica
I villaggi
Lavorazione dei metalli


Nasce la vita sulla Terra

Era arcaica
da circa 5 miliardi a 600 milioni di anni fa

Nell'acqua apparvero i primi esseri viventi.

Erano organismi piccolissimi e semplici vegetali (alghe), erano formati da una cellula, gli unicellulari.

Per procurarsi del cibo e per spostarsi più facilmente alcuni di questi organismi si unirono, formando organismi più complessi, i pluricellulari.
Pluricellulari

In questo modo si sono differenziati tra loro.

Ci furono organismi speciali che cominciarono a produrre ossigeno che, lentamente, dall'acqua passò anche all'aria.

Si formò l'atmosfera e iniziò a svilupparsi la vita sulla terraferma.

Jessica, Veronica e Nicole

 

Era primaria o paleozoica
da 600 a 250 milioni di anni fa

Nell'era primaria apparvero gli invertebrati come le spugne, i ricci, le meduse. In seguito si svilupparono i primi vertebrati, i pesci.

Nell'acqua nuotavano enormi e corazzati pesci.

I pesci erano molto strambi, certi sembravano delfini anche se erano molto diversi da quelli dei nostri tempi, altri avevano i denti affilati come quelli degli squali.

In un secondo momento ci furono i primi animali che uscirono dall'acqua, gli anfibi.

Nella terraferma aumentò l'ossigeno e si svilupparono enormi foreste di felci e di alberi molto alti.

Nicole e Veronica
Iman e Guido

 

Era secondaria o mesozoica
da 250 a 70 milioni di anni fa

Nell'era mesozoica ci furono grandi trasformazioni:

  • apparvero sulla terra nuove piante che fecero aumentare l'ossigeno
  • gli anfibi si adattarono alla vita fuori dall'acqua
  • si svilupparono i rettili
  • nacquero i primi uccelli, alcuni enormi, altri piccoli
  • apparvero i primi piccoli mammiferi
  • e, soprattutto, fu l'era dei dinosauri.

I primi grandi uccelli

 

Le ere più recenti: cenozoica e neozoica

 

A.S. 2007-08 - Classe Terza
Scuola Primaria di Zoppè - IC San Vendemiano, Treviso
Insegnanti Patrizia Bolzan e Sandra Feltrin