HomePage | Il Progetto | Gli Autori | Il plastico | Le mappe concettuali |


I dinosauri: APPROFONDIMENTO

Riconoscere un dinosauro
Fortezze viventi
Scopri la differenza
Forme e dimensioni
Un nuovo campionario
Un nuovo cibo

La testa e il collo
I denti
Le code
Le zampe e gli artigli

Animali socievoli

Vegetariani preistorici
Mangiare e non essere mangiati

Erano davvero tutti "stupidi"?
Chi si salvò?

I dinosauri

Forme e dimensioni

Per adattarsi alle condizioni atmosferiche i dinosauri mutarono nel tempo.

Agile, piccolo e veloce - Il Compsognathus era uno dei più piccoli dinosauri. Era carnivoro ma era magro, aveva un fisico leggero e poteva correre a gran velocità; inseguiva e cacciava le prede, lucertole e piccoli animali.

Compsognathus

Gigantesco e lento - Il Diplodocus, uno dei più lunghi animali mai apparsi sul pianeta, era lungo 27 metri, aveva il corpo snello e la testa molto piccola. Per vivere aveva bisogno di molto cibo.

Diplodocus

Massiccio e muscoloso - L'Allosaurus era un dinosauro molto lento che cacciava le prede più piccole di lui. Le sue prede preferite erano erbivori di grandi dimensioni.

Allosaurus

I Sauropodi: erano i dinosauri più grandi e lunghi, erano erbivori.

I Teropodi: erano come delle macchine da guerra munite di enormi artigli.

Samuel e Andrea

A.S. 2007-08 - Classe Terza
Scuola Primaria di Zoppè - IC San Vendemiano, Treviso
Insegnanti Patrizia Bolzan e Sandra Feltrin