Home | Il Progetto | Gli Autori | Il mosaico | Le mappe concettuali |

La civiltà greca
Le poleis
Sparta
Atene
Democrazie antiche e moderne
Le colonie greche
Navigazione e commerci
La religione
I templi
La mitologia
Le Olimpiadi
La decadenza delle poleis
Alessandro Magno
La cultura giunta fino a noi

L'Italia antica
La civiltà etrusca
La civiltà romana

LA CIVILTÁ GRECA

I templi

I templi greci spesso erano fatti di marmo o di pietra.

Tutti i templi erano simili. Avevano delle colonne sulle quali si appoggiavano delle travi orizzontali, che sostenevano il tetto; all'interno c'era una stanza chiusa con la statua del dio.

Le cerimonie si celebravano all'aperto.
Venivano serviti in sacrificio animali, venivano offerti fiori, frutta e oggetti preziosi.

Sacrificio di animali

 

Gli Oracoli

I Greci credevano che i loro dei potessero vedere il futuro. Si recavano al Santuario dove rivolgevano le domande agli indovini. Le risposte venivano date attraverso sacerdoti e sacerdotesse che le deducevano attraverso lo stormire delle foglie o le interiora degli animali.

L'oracolo più frequentato era quello di Apollo a Delfi, dove andavano quelli che dovevano partire per colonizzare o che volevano riposarsi.

Marco e Giovanni

A.S. 2009-10 - Classe Quinta
Scuola Primaria di Zoppè - IC San Vendemiano, Treviso
Insegnanti Patrizia Bolzan e Sandra Feltrin