Home | Il Progetto | Gli Autori | Il murale | Le mappe concettuali |


Le civiltà della Mesopotamia
...I Sumeri
...I Babilonesi
...Gli Assiri
La civiltà egizia
La civiltà dell'Indo
La civiltà cinese


Gli Ebrei
Gli Ebrei ieri e oggi
Il popolo dell'Unico Dio
Il popolo in cammino
Curiosità

La civiltà dei Fenici
La civiltà Cretese
La civiltà Micenea

Gli Ebrei

Curiosità

Gli Ebrei furono liberati da Babilonia dai Persiani, e precisamente dal re Ciro.
Ciro fece ricostruire il tempio di Gerusalemme, che a suo tempo era stato distrutto dai Babilonesi. Volle costruire anche il tempio Davide, ma Dio gli disse che non era possibile perché aveva sparso troppo sangue.

Israele si divise in 2 regni: Nord Israele e Regno di Giuda. Israele occupa un territorio lungo 200 chilometri e largo dai 50-100 chilometri. Le regioni della palestina sono 5: Galilea, Perea, Samaria, Idumea, Giudea.

Il venerdì iniziava il giorno di festa degli Ebrei e accendevano la lampada sabbatica. Smettevano di lavorare e si dedicavano alla preghiera. Facevano un minimo 100 benedizioni al giorno.

I maschi si recavano in sinagoga e pregavano; per la preghiera mettevano uno scialle chiamato Tallit.
Le donne avevano un posto riservato per la preghiera. Preparavano il cibo il giorno prima perché il giorno di sabato non potevano lavorare.

I loro simboli erano due: una stella a 6 punte, formata da un triangolo rivolto verso il basso e da uno rivolto verso l'alto ed erano riferiti alla nostra unione con Dio, poi c'era anche il candelabro a 7 bracci.


Dal sito: http://office.microsoft.com

Il sinedrio era un tribunale formato da 70 giudici chiamati anziani e a capo di tutti c'era il sommo sacerdote.
Il sinedrio giudicava i reati contro la religione.

Gesù fu giudicato colpevole dal sinedrio perché si definiva figlio di Dio.

Aaron e Lorenzo

 

A.S. 2008-09 - Classe Quarta
Scuola Primaria di Zoppè - IC San Vendemiano, Treviso
Insegnanti Patrizia Bolzan e Sandra Feltrin