Home | Il Progetto | Gli Autori | Il murale | Le mappe concettuali |


Conoscere una civiltà
Le civiltà dei fiumi

La civiltà della Mesopotamia
...I Sumeri
...I Babilonesi
...Hammurabi e il Codice di leggi
...Nabucodonosor e i giardini pensili
...Gli Assiri
La civiltà egizia
La civiltà dell'Indo
La civiltà cinese


Gli Ebrei

La civiltà dei Fenici

La civiltà Cretese
La civiltà Micenea

I Babilonesi

Nabucodonosor e i giardini pensili

Quando Hammurabi morì, Babilonia trascorse un periodo di decadenza e fu conquistata dagli Assiri.

In seguito, con il re Nabucodonosor, ritornò di nuovo in mano ai Babilonesi e a risplendere più di prima.

I giardini
Elena

In quel periodo Babilonia era conosciuta come la città più bella del mondo.
Era circondata da un paio di grandi mura e si poteva accedere in città passando attraverso le meravigliose otto porte, dedicate a otto dei diversi.
La porta più bella era quella di Ishtar, dea dell'amore e della fertilità.

Veronica

Porta di Ishtar
Elena

A.S. 2008-09 - Classe Quarta
Scuola Primaria di Zoppè - IC San Vendemiano, Treviso
Insegnanti Patrizia Bolzan e Sandra Feltrin